NOTIZIE 2012

LEGA NAZIONALE CONTRO LA PREDAZIONE DI ORGANI

E LA MORTE A CUORE BATTENTE

24121 BERGAMO Pass. Canonici Lateranensi, 22

Tel. 035-219255 - Telefax 035-235660

lega.nazionale@antipredazione.org

www.antipredazione.org

 

COMUNICATO STAMPA
ANNO XXVIII – n. 25
03 Dicembre 2012

RECLUTAMENTO MINORILE DI DONATORI NELLE SCUOLE


Il Comune di Modena prosegue la sua politica di reclutamento minorile di donatori d'organi.
 

Ormai è un mercato a danno dei bambini. Coinvolgendoli nel gioco creativo di una pseudo "scienza della comunicazione" li esalta, li sprona, li premia, nell'ennesimo concorso per slogan, disegni e idee pro donazione, per far di loro dei futuri donatori. E le scuole che aderiscono vengono pagate.


Questa è una vera e propria cinica strategia di marketing incentrata sul fatto di rendere i bambini soggetti attivi della propaganda e loro stessi merce.

I responsabili di questo circuente reclutamento sono il Comune di Modena, l'Azienda Usl di Modena, l'Azienda ospedaliero universitaria Policlinico di Modena, il Centro Regionale Trapianti Emilia-Romagna e le associazioni di sostegno, Admo, Aido, Aned, Antf, Aseop, Avis e Avpa, nonché il Centro commerciale La Rotonda E.Leclerc Conad.

Evidentemente le autorità sanitarie e comunali modenesi non hanno attivato una presa di coscienza del grave degrado in atto a Modena, né una seria autocritica e prevenzione dopo i fatti di malasanità che hanno coinvolto nell'operazione “Camici sporchi” ben 67 persone per sperimentazioni non autorizzate su centinaia di pazienti e arrestati 9 cardiologi con “l'accusa di essere responsabili a vario titolo di associazione per delinquere, peculato, corruzione, falso in atto pubblico e truffa ai danni del S.S.N”.

I genitori non si accorgono di questo degrado e sfruttamento dei loro bambini nella scuola? Sono così succubi degli insegnanti da lasciare che costoro frantumino il concetto di individualità e integrità fino all'azzeramento dell'autodifesa?


E “l'autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza”, istituita nel giugno del 2011, non ha la volontà e la capacità di tutelare l'infanzia quotidianamente sfregiata da abusi?

 

É l'ennesimo organismo nato morto?

 

La Commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza intende avviare una indagine conoscitiva sulle campagne di strisciante sfruttamento dei bambini nelle scuole, da parte della trapiantistica e delle cosiddette associazioni di volontariato?

(Vedi anche comunicato stampa “Trapiantopoli” del 03/05/11) su
www.antipredazione.org


Matteo Ciarimboli
Consigliere Nazionale
Lega Nazionale Contro la Predazione di Organi
e la Morte a Cuore Battente

05/12/2012


home page

pagina delle notizie

pagina delle notizie 2011